Nlg, Santa Teresa-Bonifacio in 15 minuti col nuovo catamarano

84

Un catamarano ad alta velocita’ della NLG colleghera’ in soli 15 minuti di navigazione Santa Teresa di Gallura con Bonifacio. Il servizio dovrebbe partire entro la prossima settimana, non appena arriveranno le ultime autorizzazioni richieste dalla societa’ di navigazione napoletana gia’ all”inizio dell’anno. Il collegamento sara’ effettuato dal catamarano “Ponza Jet”, un 37 metri costruito nel 1992 per il solo trasporto passeggeri, con una capienza di 360 posti. Fara’ la traversata delle Bocche di Bonifacio seguendo la rotte Palau-Bonifacio-Santa Teresa di Gallura-Bonifacio-Palau. Il costo del biglietto, annuncia la NLG, sara’ in linea con i ticket venduti dalle altre compagnie che gia’ operano sulla tratta Sardegna-Corsica, e il Ponza Jet dovrebbe viaggiare quasi a pieno carico, nel rispetto delle norme per il contenimento del rischio contagio da Covid-19. “Stiamo lavorando da tanti mesi a questo nuovo collegamento e nonostante il momento attuale possa non sembrare il piu’ propizio, non abbiamo voluto rinunciare a questo progetto”, spiega Maurizio Aponte, direttore generale della compagnia Navigazione Libera del Golfo, societa’ che da 1953 effettua collegamenti marittimi nel Golfo di Napoli e, nell’Adriatico, con le isole Tremiti. “Contiamo di poter avviare il collegamento la prossima settimana – annuncia – siamo nell’attesa che si concludano le ultime pratiche burocratiche con i porti di Palau, dove restera’ ormeggiato il Pinza Jet, e di Bonifacio. E speriamo che la richiesta dell’utenza sia cosi’ alta da farci viaggiare a pieno carico”. Il catamarano salpera’ da Palau e raggiungera’ Bonifacio in 23 minuti di navigazione. Da qui ripartira’ per approdare a Santa Teresa dopo 15 minuti di mare, per poi rifare la spola Bonifacio-Palau. Il servizio dovrebbe restare attivo fino a ottobre.