“No alla militarizzazione del Festival”, petizione contro Zelensky a Sanremo

399
(foto da bacheca Facebook di Festival di Sanremo)

“No alla militarizzazione del Festival di Sanremo”. Byoblu lancia una raccolta firme, sul proprio sito internet go.byoblu.com/SanremoLibera, per chiedere alla Rai che non venga ospitato il leader ucraino Volodymyr Zelensky e che sia rispettata la Costituzione. La tv libera dei cittadini ha lanciato questa petizione insieme al Comitato di Liberazione Nazionale fondato dal giurista Ugo Mattei. Nel testo della petizione si legge: “Vogliamo che sia rispettato l’articolo 11 della Carta fondamentale del nostro Paese. Esso ripudia la guerra come mezzo di risoluzione delle controversie”. In poche ore – informa una nota -, la petizione ha già raccolto quasi 40 mila firme ed è destinata a crescere.