Nobel: Ressa contro colossi del web, ‘fermino fango tossico’

17

Roma, 10 dic. (Adnkronos) – “Ciò che accade sui social media non rimane sui social media. La violenza online è la violenza del mondo reale”. Ad affermarlo è il premio nobel della Pace, la giornalista filippina Maria Ressa nel corso della cerimonia di consegna del Premio che ha vinto insieme al giornalista russo Dmitry Muratov. Nel corso del suo discorso Ressa ha criticato i colossi del Web accusandoli di trarre profitto diffondendo bugie e odio. “Il nostro più grande bisogno oggi è trasformare questo odio e questa violenza. Questo fango tossico che attraversa il nostro ecosistema di informazione e con il quale le grandi aziende statunitense del web traggono profitti provoca il peggio in noi”, sottolinea ancora Ressa.