“NoBullismo”, la nuova App “Inner Wheel” presentata al de Cillis di Ponticelli

139

Un canale di comunicazione ad hoc utile alle giovani vittime del bullismo e del cyberbullismo, ma anche ai genitori e ai docenti delle scuole, per smontare il fenomeno e per far superare il senso di solitudine che questi eventi generano. E’ l’App “NoBullismo” creata e messa a disposizione da Inner Wheel, lanciata nel corso del primo appuntamento degli incontri organizzati con le scuole campane dalla Commissione Pari Opportunità della Regione Campania per la presentazione del progetto ‘’Contrasto e Prevenzione del fenomeno del bullismo e del cyberbullismo’’.
Nel corso della prima tappa, svoltasi all’Istituto di Istruzione Superiore ‘’Sannino de Cillis’’ di Ponticelli a Napoli (Na), si si è dunque posta la necessita di poter identificare tempestivamente, anche grazie a strumenti di questo tipo, i soggetti con problemi emozionali e/o comportamentali e di disagio sociale al fine di poter utilmente fronteggiare il fenomeno e i disagi che genera nella comunità scolastica, promuovendo articolate forme di sostegno alle vittime.
All’incontro, coordinati da Rosaria Liccardi, docente del Sannino de Cillis, hanno preso parte tra gli altri Natalia Sanna, Presidente Commissione Pari Opportunità della Regione Campania, Tina Monti, referente Sottocommissione Istruzione e Componente Commissione Pari Opportunità della Regione Campania, Massimiliano Mormone, Vice Questore Aggiunto della Polizia Postale, Mariella Romano, Mediatrice Scolastica e dei Conflitti e Maria Schiano Lo Moriello, Componente Commissione Pari Opportunità della Regione Campania.