Nola: duecento giovani avvocati da tutta Italia per il Direttivo dell’AIGA

62

Nola si prepara ad ospitare il consiglio direttivo nazionale dell’Aiga. L’appuntamento è per venerdì 8 e sabato 9 aprile ed interesserà i giovani avvocati di tutta Italia che, per l’occasione, si riuniranno in città per discutere su alcune delle più importanti tematiche del panorama giuridico nazionale. “Diritto dello sport, diritto allo sport” ed “Autorità ed autoritarismo giudiziario” i temi scelti su cui si confronteranno venerdì prossimo gli oltre duecento professionisti (alle 9.30 nel Salone delle Armi del Tribunale di Palazzo Orsini e alle 14.30 nella sede dell’Università Parthenope in piazza Giordano Bruno) che, dal nord al sud, attraverseranno lo stivale per partecipare alla due giorni promossa ed organizzata dalla sezione bruniana dell’associazione forense.

Un’occasione importante che – come ha spiegato il presidente dell’Aiga di Nola, l’avvocato Carmine Tulino – “rappresenta una risposta concreta ai tanti interrogativi che negli ultimi tempi stanno caratterizzando il settore della giustizia italiana. La convention nolana del prossimo weekend vuole  essere un momento formativo di alto spessore sia per gli argomenti trattati che per la qualità degli interventi offerti ma è anche un’occasione per far conoscere la città di Nola ricca di arte, storia e cultura. Ai momenti convegnistici infatti – ha precisato il presidente Tulino – si alterneranno percorsi conviviali e di socializzazione a riprova del fatto che Nola è, e si conferma ‘città dell’accoglienza e dell’amicizia“.