Noleggio a lungo termine: un trend in continua evoluzione

890

Non solo aziende ma anche privati preferiscono il noleggio di un’auto piuttosto che l’acquisto

In Italia si è registrata una crescita notevole del numero di auto immatricolate a società di noleggio a lungo termine: da gennaio ad oggi c’è stato un aumento di circa il 20% rispetto allo scorso anno. Si tratta di dati che rivelano un incredibile potenziale e che sono destinati solo a migliorare.
Tra i motivi principali del successo del noleggio a lungo termine, emergono una serie di vantaggi tutti direttamente collegati al risparmio economico e alla diminuzione degli oneri burocratici. Una tendenza in continua evoluzione che mette le radici nella ripresa delle attività economiche e negli interessanti benefici che questo tipo di servizio offre anche ai privati.
Si tratta a tutti gli effetti di una formula di abbonamento mensile che ti permette di utilizzare un’auto senza acquistarla e senza spendere soldi per provvedere alla sua manutenzione.
Consiste nella stipula di un contratto che di solito va dai 2 ai 5 anni, con canone che varia in base ai chilometri che si prevedono di effettuare, dal modello di auto su ci si orienta (utilitaria, berlina, station wagon) e ovviamente a seconda della casa automobilistica di appartenenza.
I servizi inclusi nel noleggio a lungo termine vengono stabiliti prima della firma del contratto e generalmente l’unica spesa in più da sostenere è il consumo del carburante. Tra i vantaggi principali, che stanno attirando molte aziende, emerge quello di essere liberi da non pochi impegni burocratici e avere chi al posto tuo si occupa della manutenzione, del cambio gomme, del pagamento del bollo e la stipula della polizza assicurativa e molto altro, responsabilità normalmente a carico del proprietario dell’auto.

Concessionarie auto e noleggio a lungo termine

Moltissime concessionarie in tutto il territorio nazionale hanno deciso di seguire il trend e hanno iniziato a fornire un servizio di noleggio a lungo termine per privati e aziende. In questo modo propongono ai clienti di acquistare solo le funzionalità dell’auto e non l’auto stessa, liberandoli da tutti gli oneri collegati alla proprietà che invece vengono gestiti totalmente dalle concessionarie, direttamente convenzionate con le società di noleggio.

Attraverso accordi commerciali con le maggiori compagnie di noleggio, le concessionarie che decidono di ampliare il loro business in questo settore, diventano in grado di proporre un servizio di noleggio a lungo termine a privati e aziende, personalizzabile e nella maggior parte dei casi anche molto vantaggioso.

Tra queste spicca Euromotor, la concessionaria pugliese a marchio Kia più grande d’Europa, da sempre attenta alle innovazioni in campo digitale e che oggi risponde a questa nuova esigenza di mercato con la creazione di www.noleggioeuromotor.it, il portale online interamente dedicato al noleggio a lungo termine.

Scegliere di usufruire di questo servizio presso le concessionarie, significa far rientrare nel canone mensile una serie di privilegi quali:

  • la manutenzione ordinaria e straordinaria e l’assistenza pneumatici
  • le coperture assicurative (RC, Limitazione di Responsabilità per Furto e Incendio e danni accidentali al veicolo con penalità, PAI)
  • la gestione sinistri
  • il soccorso stradale
  • il pagamento delle tasse automobilistiche

Tra i servizi facoltativi e, allo stesso tempo, soggetti alla personalizzazione in base alle esigenze, ci sono la vettura sostitutiva, la vettura in preassegnazione, la gestione delle multe, la carta per i rifornimenti del carburante.

Sembra che il noleggio a lungo termine sia una buona soluzione per una mobilità comoda e sostenibile. Attendiamo gli sviluppi.