Non smettere di sognare

171

In questo periodo di incertezza i giovani risentono particolarmente delle limitazioni causate dal Covid-19, soprattutto in merito alla carriera professionale. Non è un periodo facile né per la ricerca di un lavoro né per l’aspetto motivazionale. La demotivazione prende il sopravvento anche a causa della mancanza di offerte di lavoro, della paura di muoversi dalla propria città, dell’organizzazione del lavoro da casa. La prospettiva di carriera è vista da molti giovani come un traguardo lontano e difficile da raggiungere. Ma è importante che non si perdano le speranze affinché non si finisca per credere che tutti gli sforzi fatti siano vani e le prospettive annullate. Chi nonostante tutto è andato avanti, nel lavoro come in altri aspetti della vita, è colui che non si è lasciato abbattere dalle avversità bensì ha creduto in se stesso dando il meglio possibile. Soffermarsi troppo sugli aspetti negativi può essere controproducente: non si deve smettere di inseguire i propri sogni perché la chiave per raggiungerli si cela nel nostro modo di affrontare le cose.