Norvegia, Fincantieri consegna la nave oceanografica Kronprins Haakon

51

Fincantieri ha consegnato nello stabilimento norvegese di Vard Langsten, la “Kronprins Haakon”, nave rompighiaccio oceanografica destinata a operare nelle acque polari, costruita per l’Institute of Marine Research (Imr), l’ente di ricerca oceanografica e ittica del governo norvegese. Dopo il completamento del processo di costruzione nel cantiere integrato di Riva Trigoso e Muggiano di Fincantieri – spiega la società – la nave ha raggiunto la Norvegia per le prove finali e la preparazione per la consegna. Con una stazza lorda di 9.000 tonnellate, una lunghezza superiore a 100 metri, una larghezza di 21 e una velocità massima di 15 nodi, può spostarsi autonomamente attraverso uno strato di ghiaccio spesso fino a un metro. “E’ stata costruita – sottolinea Fincantieri – seguendo criteri che minimizzano l’impatto ambientale e riducono il rumore irradiato sott’acqua in modo da consentire studi su pesci e mammiferi marini”, può ospitare 55 persone in 38 cabine ed ha a prua un hangar per due elicotteri. E’ dotata di una strumentazione per indagare la morfologia e la geologia dei fondali marini.