Novabee dona 7mila tamponi all’ong Operatori sanitari nel mondo: saranno utilizzati in Africa

44

Sono arrivate a destinazione nella Repubblica democratica del Congo i 7mila tamponi per la parte del Covid-19 donati qualche settimana fa da Novabee, azienda partecipata di Novavision Group, all’ong Operatori sanitari nel mondo che offre assistenza sia in Italia, a Castel Volturno (Caserta), che nel continente africano. Oltre che nella Repubblica democratica del Congo l’Ong è attiva in Kenya, Senegal, Sierra Leone e Burkina Faso. I tamponi vengono adoperati dall’associazione di volontariato nel Panzi Hospital di Bukavu, dove era quasi impossibile procedere alla verifica delle positività soprattutto tra i bambini ed i più deboli. I piccoli pazienti con alcuni genitori e volontari hanno voluto ringraziare Novabee, inviando una foto con uno striscione ed una scritta cubitale “mercì”. Il kit Antigen donato all’associazione di volontariato è un test immunomatografico a flusso sistema a doppio colore che si effettua su un campione biologico da tampone nasale ed i risultati sono pronti in soli 15 minuti. “Ricevere quelle foto con i ringraziamenti di tutti coloro che usufruiranno dei nostri tamponi – ha dichiarato Antonio Vitiello, Ceo di Novabee – ci ha commossi e ci ha convinto ancora di più che questa donazione è servito davvero a fare del bene. bello a sotto ogni cosa”.