Nugnes non molla: “Continuo la mia battaglia”

22

Roma, 28 giu. (AdnKronos) (di Antonio Atte) – di Antonio Atte”Nasco prima del M5S, sento di essere portavoce di tante persone, non ho intenzione di uscire dal Parlamento, devo continuare la mia battaglia”. Lo dice in un’intervista all’Adnkronos la senatrice Paola Nugnes, commentando dal gruppo parlamentare al Senato. Giorni fa Nugnes aveva già anticipato la sua intenzione di lasciare il gruppo grillino a Palazzo Madama. “A nostro avviso – si legge sempre sul Blog – dovrebbe dimettersi e liberare il posto”. Ma Nugnes sceglie di proseguire la sua esperienza parlamentare.

“Molti nel M5S parlano di dimissioni. Sia alla Camera sia al Senato, è indubbio il disagio, non si può negare”, afferma ancota la parlamentare, che aggiunge: “Avevo chiesto una fuoriuscita concordata e questa, bene o male, lo è. Siamo arrivati a una definizione della difficoltà di continuare insieme. Spero che sulle cose su cui ci sono punti in comune si potrà lavorare e laddove riterrò necessario alzare una voce dissonante lo potrò fare con più libertà e serenità”. Per la senatrice ‘ribelle’ “non era più la stessa cosa di prima, non c’era più corrispondenza tra me e questo gruppo parlamentare che sostiene il governo”.Alla domanda se abbia sentito il presidente della Camera Roberto Fico, Nugnes risponde: “L’ho sentito, ci dovevamo incontrare ma ero in missione. E’ dispiaciuto, lo ha detto pubblicamente, ma ha compreso”.