Nuoto: Europei, in finale Cusinato e Franceschi nei 400 misti, Detti e De Tullio nei 400 sl (3)

77

(Adnkronos) – Promettono spettacolo ad ogni sessione i 100 rana e nello show gli azzurri ci saranno. Il primatista italiano (58”37) Nicolò Martinenghi e un sorprendente Alessandro Pinzuti . entrambi seguiti da Marco Pedoja – si qualificano, con grandi ambizioni, rispettivamente con il terzo e il settimo tempo alle semifinali. L’enfant prodige di Varese – tesserato per CC Aniene, già certo del pass olimpico, due volte campione mondiale e sette europeo in ambito giovanile – vola in 58”88 per la terza prestazione personale di sempre affiancato al campione di tutto Adam Peaty che sorprende al passaggio (27″13 contro 27″19; infine 58″26 per il britannico con due decimi di vantaggio sul bielorusso Ilya Shimanovich); il ventiduenne di Montepulciano – tesserato per Esercito e In Sport Rane Rosse – invece nuota in 59”45 col primato personale che abbassa sensibilmente il 59”72 regitrato lo scorso aprile agli assoluti di Riccione, proiettandolo al terzo posto tra i performer italiani. Undicesimo, ma eliminato perché terzo degli italiani, Federico Poggio (Fiamme Gialle/Imolanuoto) in 59”67.