Nuova bocciatura per il ‘muslim ban’ di Trump

17

Washington, 12 giu. (AdnKronos) – Nuova bocciatura in tribunale per la versione aggiornata del ‘muslim ban’ proposto dal presidente Donald Trump. La decisione stavolta è della corte d’Appello federale di San Francisco, i cui tre giudici all’unanimità hanno respinto il ricorso dell’Amministrazione Trump che chiedeva la revoca dell’ingiunzione con la quale precedentemente i giudici avevano bloccato il provvedimento.

Trump ha “ecceduto i limiti dell’autorità delegata a lui dal Congresso” in tema di immigrazione, hanno scritto i giudici.

Il mese scorso, un’altra Corte d’Appello federale aveva respinto un analogo ricorso da parte della Casa Bianca, che ha tentato di imporre sveri limiti all’immigrazione da alcuni Paesi a maggioranza musulmana. L’Amministrazione ha annunciato ricorso alla Corte Suprema, chiedendo che in attesa della decisione definitiva sia concessa la possibilità di applicare il provvedimento.