Nuove intese tra le multinazionali del gioco online

29

I due brand del gioco Lottoland e Giochi24 hanno siglato a maggio un accordo attraverso il quale la società italiana hanno una partnership strategica con uno dei brand più controversi e leader nel settore dei giochi online in diversi paesi in cui opera (secondo le norme vigenti). Dopo anni di crescita senza precedenti, la marca Lottoland è riuscita a scalare la vetta del successo mondiale grazie anche a un marketing veramente originale (spesso paragonata a Uber per il potenziale dirompente). L’accordo con Giochi24 costituisce un ulteriore valore aggiunto per una società attiva su 13 mercati che vanta più di 350 dipendenti e oltre 8 milioni di clienti in tutto il mondo. Profonda soddisfazione per il nuovo traguardo raggiunto è giunta dal CEO di Lottoland Nigell Birrel, che si è dichiarato entusiasta di essere in possesso delle autorizzazioni necessarie per operare in un mercato competitivo come quello italiano.

Come ha osservato Paolo Di Feo, CEO di Giochi24, la partnership stretta con Lottoland fornirà ai giocatori italiani il vantaggio di avere due brand in cui ci sarà una maggiore opportunità di scelta tra giochi di fortuna e soprattutto le lotterie per cui Giochi24 è apprezzata dai giocatori nostrani. Il settore dei giochi non è nuovo a collaborazioni di questo tipo, che servono per potenziare l’alto livello qualitativo già raggiunto negli anni dalle società coinvolte. Proprio in queste ore è arrivata la notizia dell’accordo tra la multinazionale del gioco International Game Technology (IGT) e FlowPlay, famosa società che opera nel campo della pubblicazione e della diffusione di social games sul web. Non si conoscono ancora i dettagli economici della partnership ma di sicuro sarà concessa alla FlowPlay l’opportunità di sviluppare nuovi giochi sulla linea di quelli attualmente presenti su IGT. Grazie a questo nuovo accordo i giochi di casinò conosceranno un’ulteriore espansione anche nel campo dei social. Oltre ad avere la funzione di ampliare la gamma dei giochi offerti ai clienti, le collaborazioni di questo genere hanno anche lo scopo, non meno importante, di formare un unico fronte utile ad ostacolare una concorrenza online che sta diventando sempre più forte.