Nuove piazze di Napoli, Ascione (Bcp): Fare squadra per la città

339
in foto Mauro Ascione, presidente della Banca di Credito Popolare, con il presidente dell’Associazione 100% Naples Projects & Crowdfunding Ettore Morra

“Siamo pronti a fare squadra per la città di Napoli e per migliorare la qualità della vita dei napoletani. La riqualificazione delle piazze e l’adozione delle aiuole, come nel caso di Piazza Sannazaro, rientrano tra le mission dei progetti di responsabilità sociale che Bcp porta avanti per migliorare la vivibilità del territorio. Buone pratiche di rigenerazione urbana, cura degli spazi e manutenzione costante vanno incoraggiate e concretamente sostenute. Un biglietto da visita non banale che fa il paio con il grande patrimonio artistico-culturale e con le bellezze naturali di cui dispone il capoluogo campano”. A dichiararlo è Mauro Ascione, presidente della Banca di Credito Popolare, presente questa mattina all’inaugurazione della “nuova” Piazza Vittoria a Napoli insieme al sindaco Gaetano Manfredi, all‘assessore comunale alla Salute e al Verde Vincenzo Santagada, al presidente della I Municipalità Giovanna Mazzone e al presidente dell’Associazione 100% Naples Projects & Crowdfunding, Ettore Morra.
“L’iniziativa di 100% Naples ci è sembrata subito molto ambiziosa e meritevole di attenzione. Bcp sta sostenendo, ad esempio, con il progetto ‘Adotta un’aiula’ Piazza Sannazaro, dove sono in corso interventi di spazzamento e pulizia e di taglio prato e rifiniture. Siamo una banca del territorio – conclude Ascione – e rientra tra i doveri prioritari valorizzare il patrimonio dei luoghi e delle realtà in cui si svolge la vita delle nostre comunità. Daremo impulso senza sosta ad attività di questo tipo, sostenendo il senso civico e le pratiche collaborative che nascono dal basso per rilanciare le realtà locali. In stretta cooperazione con istituzioni e associazioni, in un’ottica di sussidiarietà e responsabilità sociale”.