Nuove sanzioni Usa contro Kim, colpite otto banche

31

Washington, 26 set. (AdnKronos/Dpa) – Gli Stati Uniti hanno varato nuove misure restrittive contro la Corea del Nord: colpite otto banche e 26 nordocreani residenti all’estero (Cina, Russia, Libia ed Emirati arabi uniti) e legati agli interessi finanziari del Paese all’estero.

Tali misure “avanzano ulteriormente la nostra strategia per isolare totalmente la Corea del Nord per arrivare al nostro obiettivo più ampio che è quello di una penisola coreana pacifica e denuclearizzata e sono coerenti con le risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite”, ha dichiarato il segretario del tesoro, Steven Mnuchin.