Nuovi talenti del design
Via al contest per under 40

26

C’è tempo fino al prossimo 31 marzo per candidarsi alla terza edizione del Premio Convium Design, l’iniziativa dedicata ai giovani creativi che nasce per premiare le migliori idee e i progetti C’è tempo fino al prossimo 31 marzo per candidarsi alla terza edizione del Premio Convium Design, l’iniziativa dedicata ai giovani creativi che nasce per premiare le migliori idee e i progetti di design dedicati al mondo del cibo e del vino. Il premio, giunto alla terza edizione, è ideato e promosso da Wine&Thecity assieme al Pastificio dei Campi di Gragnano, con la direzione scientifica di Salvatore Cozzolino e il patrocinio dell’Associazione Disegno industriale (Adi) Campania. Wine&Thecity, al suo ottavo anno, è oggi la più originale rassegna di creatività urbana. Una grande occasione per la città di Napoli: due settimane di appuntamenti in cui arte, moda, shopping, gastronomia, design si incontrano in un dialogo continuo e stimolante. I progetti Formati di pasta, accessori per la mise en place innovativi, progetti sostenibili e riutilizzabili: ogni anno decine di giovani si sono cimentati nell’ideazione di un progetto ad hoc e hanno visto premiata la migliore idea. La premiazione con la mostra di tutti i progetti realizzati si terrà a Napoli durante i giorni di Wine&Thecity (dal 6 al 20 maggio 2015). Chi può partecipare Il concorso è rivolto ai creativi under 40 che studiano o esercitano una professione legata al mondo del design. I candidati, che possono partecipare singolarmente o in team, potranno iscriversi seguendo le modalità previste sul sito www.wineandthecity.it entro il 31 marzo inviando una e-mail all’indirizzo premio@wineandthecity.it. Il termine per la presentazione dei progetti è il 15 aprile 2015. I lavori potranno interessare tutte le soluzioni di design legate alle necessità e ai riti di consumo del cibo e del vino e potranno includere attrezzature per la tavola come piatti e vassoi, contenitori come bicchieri e cestini o altri accessori come carrelli e decanter. Sarà inoltre possibile includere nelle proprie creazioni originali anche gli alimenti stessi. Tema: il convivio L’idea che ispira e dà vita all’iniziativa è appunto quella del convivio, il momento comunicativo durante il quale si socializza prendendosi una pausa dallo stress della giornata e ritrovandosi con amici e familiari in un’atmosfera informale, ma non per questo senza intenzione culturale, dove protagonisti sono il cibo e il vino. Pastificio dei Campi di Gragnano ha sposato il progetto Premio Convivium condividendo con Wine&Thecity la passione per il design. Nel 2011 il suo formato di pasta Campotto, ideato dal designer Mauro Olivieri, è stato l’unico prodotto alimentare inserito nell’Adi Design Index, la preselezione per il Premio Compasso d’Oro Adi (edizione 2013), il più autorevole ed antico premio mondiale dedicato al design. Nel maggio 2014 la Giuria Internazionale del XXIII Premio Compasso d’Oro ADI ha conferito la Menzione d’Onore ai Campotti di Gragnano.


Chi può partecipare Creativi under 40 che studiano o esercitano una professione legata al mondo del design Progetti ammessi Attrezzature per la tavola come piatti e vassoi Contenitori come bicchieri e cestini Altri accessori come carrelli e decanter Creazioni originali con gli alimenti Scadenze 31 marzo 2015 per l’iscrizione on line 15 aprile 2015 per la presentazione dei progetti