“Nuovo massone in lista”, caos M5S

20

Roma, 15 feb. (AdnKronos) – M5S alle prese con un altro massone tra le proprie file. Dopo il caso del candidato di Castellammare di Stabia Lello Vitiello, questa volta è il turno di Piero Landi, candidato a Lucca nel collegio uninominale della Camera e che secondo ‘Il Foglio’ risulterebbe iscritto alla loggia Francesco Burlamacchi.

A quanto apprende l’Adnkronos, anche nel suo caso i vertici pentastellati sarebbero pronti ad adottare il pugno duro espellendolo dal Movimento e chiedendogli di sottoscrivere un impegno a dimettersi in caso di elezione. Stessa soluzione adottata per Vitiello e per i parlamentari coinvolti nel caso rimborsopoli.