Nuovo naufragio in Libia, oltre 100 dispersi

14

Roma, 2 lug. (AdnKronos) – Centoquattordici persone risultano disperse nelle acque libiche. Lo riferisce l’ufficio dell’Unhcr in Libia attraverso il proprio account Twitter. Sono 276 i rifugiati e i migranti che sono stati sbarcati a Tripoli, riferisce l’Unhcr, compresi i 16 sopravvissuti di un’imbarcazione sulla quale si trovavano 130 persone, delle quali 114 sono ancora disperse in mare.