Nuovo obiettivi Lega Pro, costituito centro sviluppo calcio femminile

29

Roma, 18 gen. – (AdnKronos) – La Lega Pro ha dato vita al centro sviluppo del calcio femminile in Lega Pro, coordinato da Nadia Giannetti. “Il calcio femminile deve sentirsi pienamente integrato nel quadro progettuale e al centro di obiettivi e progetti strategici -dichiara Gabriele Gravina, presidente Lega Pro- anche perché è un’area che ha molte potenzialità e deve essere accompagnata da un concreto percorso di crescita”.

Al fine di consentire ad un maggior numero di club di poter accedere al contributo stanziato dalla Figc, è stato prorogato, nei giorni scorsi, il termine al 28 febbraio per l’attivazione delle azioni finalizzate allo sviluppo del calcio femminile.

“In pochi mesi sono più della metà i club in Lega Pro che sono impegnati nel percorso di promozione del calcio femminile -continua Gravina- che può essere valorizzato con una serie di obiettivi tangibili come la sensibilizzazione alla pratica sportiva, le attività di contatto con il mondo scolastico, il supporto della leva giovanile, il ‘benessere’ gestionale dei club. La promozione del calcio femminile riguarda le squadre Under 12; la Lega Pro pensa che un progetto serio ed innovativo debba investire su tutte le categorie di età”.