Obama sbarca su Netflix?

18

Washington, 9 mar. (AdnKronos/dpa) – L’ex presidente americano Barack Obama è in trattative avanzate con Netflix per produrre un suo programma. Secondo quanto riferisce il ‘New York Times’, infatti, l’azienda californiana sta negoziando con l’ex inquilino della Casa Bianca e sua moglie Michelle per contenuti esclusivi rivolti ai circa 118 milioni di abbonati di Netflix. Il numero delle puntate e il formato del programma non sarebbero ancora stati decisi, ma il quotidiano newyorchese, quanto ai contenuti, parla di dibattiti su temi che hanno caratterizzato la presidenza di Obama.

L’ex coppia presidenziale, dopo lo scadere del mandato, ha mantenuto un profilo piuttosto basso, senza eccessive esposizioni mediatiche. L’anno scorso i due hanno firmato un contratto con il gruppo editoriale Penguin Random House per la pubblicazione delle memorie di entrambi. Accordo per il quale, secondo alcune indiscrezioni, avrebbero ricevuto una cifra di alcune decine di milioni di euro, probabilmente più di trenta. Domenica scorsa Michelle Obama ha annunciato che il volume con le sue memorie, dal titolo ‘Becoming’, sarà nelle librerie di tutto il mondo il prossimo 13 novembre, tradotto in 24 lingue.

Barack Obama ha anche un seguito su Twitter di oltre 100 milioni di followers. Una cifra che fa capire quale sarebbe il successo di un suo eventuale programma su Netflix.