“Obuv’ Mir Kozi”, calzature made in Italy in mostra a Mosca

62

Apre oggi a Mosca ‘Obuv’ Mir Kozi’, la più importante rassegna di Assocalzaturifici dedicata alla calzatura italiana nell’area Csi, in scena fino al 27 ottobre negli spazi espositivi dell’Expocentr di Mosca. Saranno 150 gli espositori con 200 brand distribuiti su una superficie di oltre 3mila metri quadrati. In Russia nel 2016 sono state esportate oltre 5milioni di paia di calzature italiane, per un valore complessivo di 322milioni di euro. Oggi la Russia rappresenta il settimo mercato in valore e il nono in volume nella graduatoria dei paesi di destinazione dell’export di settore. Ma Obuv’ Mir Koži non è l’unico appuntamento internazionale di Assocalzaturifici all’interno dell’area Csi. Dal 7 all’8 novembre 2017 le calzature italiane saranno in scena in Ucraina con Shoes From Italy Kiev, all’Hyatt Regency Hotel della capitale: realizzato in partnership con Ice Kiev, l’evento è un workshop b2b dedicato alle aziende calzaturiere e della pelletteria nell’area dei Paesi Csi.