Oggi al Lido Cuaron, Emma Stone e Jeff Goldblum

25

Venezia, 30 ago. (AdnKronos) – Un triangolo ‘lesbo’ ambientato nel Regno Unito del XVIII secolo, la storia di una colf messicana e quella di una lobotomia. Oggi alla Mostra del Cinema di Venezia sfilano in concorso tre film importanti: ‘Roma’ di Alfonso Cuaron, film autobiografico, ambientato negli anni ’70 e girato in bianco e nero, che prende il nome dal quartiere di Città del Messico dove è cresciuto il regista ed è ispirato alla storia vera della sua tata; ‘The Favourite’ di Yorgos Lanthimos che porterà al Lido Olivia Colman ed Emma Stone, protagoniste di un triangolo amoroso assieme a Rachel Weisz, alla corte della regina Anna, nell’Inghilterra di inizio ‘700; e ‘The Mountain’ di Rick Alveron, con Tye Sheridan e Jeff Goldblum, ispirato alla vera storia del medico che eseguì con pessimi risultati una lobotomia su Rosemary Kennedy, la figlia di Joseph Kennedy, deciso a reprimere la sessualità troppo libera e l’instabilità emotiva della donna.

Fuori concorso passerà anche un documentario di grande attualità girato in Siria da due autori italiani, la giornalista freelance Francesca Mannocchi e il fotografo Alessio Romenzi dall’eloquente titolo ‘Isis, tomorrow – The lost souls of Mosul’. Il documentario si chiede cosa è necessario fare per salvare le centinaia di migliaia di bambini cresciuti per tre anni sotto l’Isis a Mosul e come scongiurare la possibilità che questi bambini siano il terreno fertile del terrorismo di domani.