Olimpiadi 2028 a Los Angeles, “orgoglio” di Trump

19

Washington, 1 ago. (AdnKronos) – Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump è “orgoglioso” che le Olimpiadi del 2028 si tengano a Los Angeles. “Per la prima volta in una generazione, le Olimpiadi tornano negli Stati Uniti e sono orgoglioso di sostenere LA 2028”, ha dichiarato il capo della Casa Bianca, dicendosi sicuro che i Giochi uniranno l’ideale olimpico e lo spirito americano.

”Mi congratulo con il comitato olimpico americano per la messa a punto del piano che consentirà a Los Angeles di dimostrare il meglio della creatività, dell’innovazione e dell’ospitalità americana”, ha affermato Trump, che poi ha aggiunto: “Nessun Paese ha vinto più medaglie olimpiche o ha addestrato più atleti olimpici e paraolimpici. L’America è sempre brillante durante i Giochi, e LA 2028 non sarà un’eccezione”.