**Olimpiadi: Bacosi, ‘vorrei prendere un caffè con Ibra, mi ha colpito suo rapporto con il padre’**

22

Tokyo, 27 lug. (Adnkronos) – “Andare a cena con Ibrahimovic? No, basterebbe anche un caffè, è un uomo molto impegnato, per conoscerlo e scambiare due parole con lui. So che è un appassionato di caccia e pesca quindi si può fare anche un salto al tiro a piattello”. Questo il desiderio della medaglia d’argento nello skeet femminile ai Giochi di Tokyo 2020, Diana Bacosi, una volta tornata in Italia, un appuntamento diventato ormai leggendario con Ibra. “Speriamo”, ha aggiunto la campionessa azzurra. “Ho letto i suoi libri, ho visto il film documentario della sua storia. Mi ha sempre impressionato questa sua sbruffonaggine come la definiscono, ma io non trovo che sia così. Lui sin da ragazzo ha saputo quello che valeva e non ha mai avuto paura di dimostrarlo o di dirlo, e poi mi ha colpito come parlava di suo padre. Quando parlava del rapporto con il papà. Nel documentario si legge nei suoi occhi un amore odio ma sempre con tanto rispetto ed è una cosa che mi ha colpito veramente tanto”, ha aggiunto la Bacosi.