Olimpiadi: Ferrari, ‘felicissima per argento, ero partita per far suonare inno’

9

Tokyo, 2 ago. (Adnkronos) – “Se l’americana era battibile? Io sono partita che volevo far suonare l’inno e puntare all’oro. Ho puntato principalmente sull’esecuzione, ho avuto tantissimi problemi ai piedi era difficile, potevo anche fare un esercizio più difficile di questo ma non so se la giuria lo avrebbe pagato così, quindi è andata bene”. Lo ha detto l’azzurra Vanessa Ferrari dopo aver conquistato la medaglia d’argento nel corpo libero ai Giochi di Tokyo 2020.