Olimpiadi: skateboard donne, oro e argento per due 13enni

11

Tokyo, 26 lug. (Adnkronos) – Un oro e un argento per due 13enni la prima competizione olimpica di skateboard per donne ai Giochi di Tokyo 2020. La tredicenne giapponese Momiji Nishiya ha vinto la gara, regalando alla nazione ospitante l’oro dopo che Yuto Horigome ha vinto la competizione maschile. Rayssa Leal, brasiliana, anche lei di 13 anni, ha vinto l’argento, la seconda del suo paese nello skateboard dopo che Kelvin Hoefler è arrivato secondo domenica nell’evento maschile. Il bronzo femminile è andato alla 16enne giapponese Funa Nakayama. A colpire particolarmente è l’età delle due giovanissime campionesse, la tredicenne Momiji Nishiya, è anche diventata la seconda più giovane olimpionica dei Giochi moderni. Nishiya, infatti, è nata il 30 agosto 2007 e ha 13 anni e 332 giorni. Il record è stato mancato di poco, visto che la più giovane campionessa olimpica della storia è stata la tuffatrice Marjorie Gestring con 13 anni e 268 giorni.