Omicidio Cerciello: difesa Elder, ‘riconoscere legittima difesa’

15

Roma, 10 apr. (Adnkronos) – Riconoscere la legittima difesa per Finnegan Lee Elder. E’ quanto ha detto in aula a Roma l’avvocato Roberto Capra, difensore del giovane americano accusato con Gabriel Natale Hjorth di concorso in omicidio del vicebrigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega, ucciso con undici coltellate il 26 luglio del 2019 nella Capitale. Per i due giovani americani il pm Maria Sabina Calabretta ha chiesto la condanna all’ergastolo.