Omofobia, Binetti (Udc): ‘Emendamenti Iv necessari ma non sufficienti

7

Roma, 5 lug. (Adnkronos) – “La mancata approvazione di modifiche al ddl Zan è un rischio concreto, grave e pesante oltre che per il Ddl anche per il Governo, in quanto paleserebbe una spaccatura profonda all’interno di un esecutivo che sarebbe di larghe intese in teoria, ma non di fatto”. Ne parla con l’Adnkronos Paola Binetti, senatrice Udc che afferma: “Noi riteniamo che per continuare il muro contro muro, Pd, Leu e M5s abbiano messo in atto una politica suicidaria”.