Omofobia: De Petris, ‘non ci sono forzature, togliamo ddl Zan da limbo’

15

Roma, 6 lug. (Adnkronos) – “Non ci sono forzature, si vota il calendario, formalmente si ha una data, questo mette ordine e si possono avviare le procedure in commissione e togliere dal limbo questo provvedimento. C’è tutto il tempo per fare un lavoro serio ed efficace”. Lo ha affermato la senatrice di Leu Loredana De Petris, a proposito della calendarizzazione nell’Aula del Senato del ddl Zan.