Omofobia: Malan (Fdi), ‘ddl Zan inaccettabile anche con modifiche’

9

Roma, 25 ott. (Adnkronos) – Il ddl Zan è un attacco frontale alla libertà di educazione, alla libertà di espressione, alla libertà religiosa, introduce l’indottrinamento di bambini e ragazzi con la teoria gender, che tanti danni sta facendo in molti Paesi, e con la ‘strategia’ che l’articolo 8 approva prevede l’intrusione delle associazioni Lgbt nelle scuole e in tutti gli ambienti di lavoro a caccia di presunte discriminazioni. Anche se fosse leggermente modificato resterebbe inaccettabile”. Lo afferma il senatore di Fratelli d’Italia Lucio Malan.