Omofobia: Zan, ‘richiesta Iv su identità genere insostenibile’

9

Roma, 3 lug. (Adnkronos) – “Identità di genere è già presente nel nostro ordinamento, tutelato da sentenze costituzionali e trattati internazionali come diritto fondamentale della persona. Toglierlo significherebbe rendere il Ddl Zan una norma discriminatoria. La richiesta di Italia viva è insostenibile”. Lo scrive su Twitter Alessandro Zan.