Opel Vivaro-e in cima alle vendita in Germania e Regno Unito

15

RUSSELSHEIM (GERMANIA) (ITALPRESS) – Opel Vivaro-e continua a essere in cima alle preferenze dei clienti che ricercano un veicolo commerciale elettrico a zero emissioni. Opel Vivaro-e è stato infatti il van elettrico di medie dimensioni più venduto in Germania nel primo trimestre del 2022. Le sue vendite hanno contribuito a far crescere la quota di mercato di Opel nel sempre più importante mercato dei veicoli commerciali elettrici fino a quasi il 19% nei primi tre mesi dell’anno. Nel Regno Unito, Vauxhall Vivaro-e è stato il veicolo commerciale elettrico più venduto a marzo e mantiene la posizione in cima alla classifica anche nelle vendite dall’inizio dell’anno. Rispetto allo scorso anno, Vauxhall ha visto la quota del mercato britannico dei veicoli commerciali elettrici salire dal 19% al 22,7%. Opel e Vauxhall sono tra i pochi costruttori già in grado di offrire versioni elettriche di tutti i loro veicoli commerciali.
“Il segmento dei veicoli commerciali elettrici cresce rapidamente ed è di importanza vitale per l’intero settore. Le aziende che cercano di ridurre i costi operativi e le emissioni sono sempre di più, e in futuro le vendite di veicoli commerciali elettrici continueranno a crescere. E’ fantastico vedere un veicolo come Opel Vivaro-e, che ha già ricevuto numerosi premi, in testa alle classifiche a dimostrazione che la nostra decisione di offrire fin da subito modelli elettrici a batteria come Opel Combo-e, Opel Vivaro-e e Opel Movano-e è stata giusta”, ha dichiarato Uwe Hochgeschurtz, CEO Opel.
Con un’autonomia nel ciclo WLTP fino a 328 chilometri1e una portata massima che arriva a 1.163 chilogrammi, Opel Vivaro-e riveste un ruolo fondamentale nell’elettrificazione della gamma dei veicoli commerciali di Opel e Vauxhall. I marchi tedesco e inglese continuano a espandere la gamma dei veicoli elettrici, con l’obiettivo di offrire una versione elettrica di ogni modello entro il 2024, e di proporre in Europa esclusivamente automobili e van elettrici dal 2028. Opel sta già preparando la prossima fase del successo di Vivaro con la produzione di Opel Vivaro-e Hydrogen. Questo veicolo si basa sull’attuale Opel Vivaro-e elettrico a batteria, “2021 International Van of the Year”. Con i serbatoi pieni di idrogeno, l’autonomia supera i 400 chilometri (WLTP1). La cella a combustibile da 45 kW è in grado di generare potenza sufficiente per guidare tranquillamente in autostrada. Per fare il pieno di idrogeno bastano tre minuti, più o meno lo stesso tempo che serve per effettuare il rifornimento di un tradizionale veicolo a benzina o diesel. Grazie alla sua architettura smart, Opel Vivaro-e Hydrogen non deve sacrificare alcuno spazio rispetto alle versioni con motore a combustione interna, e offre un volume di carico massimo di 5,3 o 6,1 metri cubi. Questo veicolo commerciale elettrico a celle a combustibile è disponibile nelle lunghezze M e L (4,95 e 5,30 metri) con una portata massima di 1.000 chilogrammi.
– foto ufficio stampa Stellantis –
(ITALPRESS).