Open Arms: domani Salvini al bunker di Palermo, l’accusa è di sequestro di persona/Adnkronos

6

Palermo, 8 gen. (Adnkronos) – L’appuntamento è per le 9.30 di domani all’aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo, lo stesso in cui il 10 febbraio 1986 iniziava il primo maxiprocesso alle cosche mafiose palermitane che portò, per la prima volta, alla condanna di centinaia di boss e ‘picciotti’ per associazione mafiosa. Si terrà qui, in un’aula blindata e vietata ai giornalisti, la prima udienza preliminare del procedimento a carico dell’ex vicepremier Matteo Salvini, accusato di sequestro plurimo di persona aggravato e omissione di atti d’ufficio, per aver impedito lo sbarco di 107 migranti bloccati al largo di Lampedusa nell’agosto 2019 e che erano a bordo della nave della ong spagnola Open Arms. Un altro procedimento, dopo quello di Catania che vede imputato sempre Salvini con le stesse accuse per non avere permesso lo sbarco ad altri migranti che si trovavano a bordo della nave Diciotti.