Opere pubbliche, interventi per 7,6 mln

56

La sistemazione e l’adeguamento della rete fognaria del comune di Saviano, in provincia di Napoli; il completamento degli impianti sportivi e turistici del comprensorio di La sistemazione e l’adeguamento della rete fognaria del comune di Saviano, in provincia di Napoli; il completamento degli impianti sportivi e turistici del comprensorio di San Giovanni a Mazzocca nel comune di Foiano di Valfortore, in provincia di Benevento; il restauro di un antico mulino a Muoio della Civitella, in provincia di Salerno e i lavori di restauro architettonico e di parziale ricostruzione del convento di Sant’Antonio ad Acerno (Sa) che sarà adibito ad Ostello della Gioventù. Sono questi i quattro nuovi interventi finanziati grazie alle misure di accelerazione della spesa attraverso appositi decreti firmati dal Direttore Generale dei Lavori pubblici, Italo Giulivo”. Lo rende noto l’assessore ai Lavori pubblici e Difesa del suolo della Regione Campania Edoardo Cosenza, a seguito della pubblicazione sul Burc dei relativi provvedimenti. “I decreti di ammissione a finanziamento ammontano complessivamente a 7,6 milioni di euro, e rientrano nelle misure di accelerazione della spesa introdotte dalla Giunta Caldoro. Si aggiungono a quelli analoghi già firmati nei mesi scorsi dallo stesso direttore generale dei Lavori pubblici e agli altri predisposti dai dirigenti di ciascun Assessorato attraverso la stessa misura generale di accelerazione della spesa che sta caratterizzando la Campania per una grande azione di investimenti pubblici. “A seguito della pubblicazione dei decreti – conclude Cosenza – i Comuni potranno far partire subito le gare per la realizzazione delle opere”.