Opportunità per le startup: fondo da 500mila per chi si sposta in Irlanda

264

Nuova opportunità per le startup: l’Iralanda mette a disposizione un fondo da 500mila euro destinato esclusivamente ad attività che hanno sede fuori dal Paese. Il progetto che si chiama Competitive Start Fund (Csf) e che offre la possibilità a 10 startup non irlandesi di ricevere un finanziamento da 50mila euro in cambio del 10% di equity a fronte della decisione di spostare in Irlanda la maggioranza del management team.

Il bando è aperto a startup di tutto il mondo a partire da ieri, martedì 21 agosto, e fino alle ore 15 (ora GMT) del giorno 4 settembre 2018.

Il nuovo programma si concentra su startup che propongono innovazioni nel manufacturing, nei servizi di commercio internazionali, dei game, app, mobile, Saas, cloud computing, enterprise software, lifescience, fintech, food, cleantech e prodotti industriali.

Il programma è aperto anche a startup che hanno sede fuori dall’Unione Europea e il governo si occuperà di fornire tutto il supporto necessario all’ottenimento dello Startup Entrepreneur Visa che consente al titolare e alla sua famiglia di vivere e lavorare in Irlanda.