“Ora dovranno chiederci scusa”, il post di Ilaria Cucchi

5

Roma, 11 ott.(AdnKronos) – “Il muro è stato abbattuto. Ora sappiamo e saranno in tanti a dover chiedere scusa a Stefano e alla famiglia Cucchi”. E’ quanto scrive su Facebook Ilaria Cucchi, commentando la , il geometra di 31 anni deceduto il 22 ottobre del 2009 all’ospedale Sandro Pertini di Roma, sei giorni dopo essere stato arrestato per possesso di droga. Oggi, durante la nuova udienza davanti alla Corte d’Assise, uno dei cinque militari imputati Francesco Tedesco avrebbe confessato il pestaggio di Cucchi, indicando come autori i colleghi Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro.