Orti sociali a Monteruscello (Pozzuoli): avviso pubblico del Comune

85

Verificare se ci siano cittadini interessati all’adozione di piccoli appezzamenti di terreno gia’ predisposti e delimitati per farne “orti sociali”. È questa la finalita’ della manifestazione d’interesse proposta dall’amministrazione comunale per l’assegnazione di orti in un’area verde dedicata posta nei pressi di via Brancati in localita’ Monteruscello. L’avviso esplorativo e’ stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Pozzuoli in seguito alla delibera approvata dalla giunta municipale su proposta dell’assessore all’Ambiente Fiorella Zabatta. Con questa iniziativa “l’amministrazione intende promuovere il benessere psicofisico delle persone, la socializzazione e la valorizzazione delle tradizioni, il recupero della stagionalita’ dei prodotti agricoli e una nuova qualificazione dell’ambiente urbano”, spiega Zabatta. “L’intento – afferma il sindaco Vincenzo Figliolia – e’ quello di valorizzare le tante aree verdi presenti sul territorio e che non sono utilizzate. Le adozioni di questi piccoli appezzamenti di terreno poi, oltre a far riscoprire il contatto con la terra e con i suoi frutti, hanno una funzione educativa e sociale, offrendo alla comunita’ momenti di condivisione. L’iniziativa e’ sperimentale ma abbiamo intenzione di alimentarla e creare altri orti sociali, al Rione Toiano ma soprattutto a Monterusciello che ha grande disponibilita’ di terreni”. Per partecipare alla manifestazione d’interesse occorre essere residente nel Comune di Pozzuoli, non avere il possesso o la disponibilita’ di altri appezzamenti di terreno nell’ambito della provincia di Napoli, non essere gia’ assegnatario di orti messi a disposizione da altro soggetto pubblico o privato e presentare la dichiarazione di manifestazione d’interesse (tramite il modello allegato all’avviso) contenente le proprie generalita’. L’assegnazione dei piccoli appezzamenti avverra’ per periodi limitati al ciclo produttivo della coltura che si intende praticare in attesa dell’approvazione definitiva del relativo Regolamento Comunale.