Ospedale del Mare, 200 mln per il Polo pediatrico. De Luca: Sarà un centro di ricerca di valore europeo

88
In foto l'Ospedale del mare

“L’ipotesi su cui stiamo lavorando riguarda il Santobono, vogliamo creare un polo pediatrico regionale in aggiunta a questo per candidarlo a diventare un Ircss, un centro di ricerca e fare a Napoli un polo pediatrico di valore europeo, creando una struttura ex novo e investendo oltre 200 milioni”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a margine dell’inaugurazione dell’asilo nido per i dipendenti del Policlinico di NAPOLI. “Pensiamo – ha aggiunto – di fare un investimento importante nel campo della pediatria, andiamo avanti, lavoriamo all’elaborazione di un progetto preliminare. L’idea a cui stiamo lavorando è di avere un polo medico nell’area dell’Ospedale del Mare, un’area pianeggiante collegata bene con le autostrade e con le stazioni della metropolitana. Vogliamo far nascere lì un grande polo medico scientifico di livello internazionale. Sarà questo l’hub regionale, poi avremo presenze nelle province, un investimento straordinario, sarà un altro primato della Campania”.