Ospedale del mare, il ministro Grillo: Reparto chiuso? Accerteremo responsabilità

30
In foto Giulia Grillo, ministro della Salute

“Non basta oggi dire che ci sono persone dispiaciute. È una cosa che non doveva accadere. Ci sono vari gradi di responsabilità e noi li accerteremo tutti e agiremo di conseguenza”. Lo ha detto il ministro della Salute, Giulia Grillo in riferimento alla vicenda dell’ospedale Del Mare e alla sospensione delle attività per poter partecipare alla festa del primario.
Grillo che è in Campania per fare il punto su alcune strutture sanitarie regionali ha parlato anche della questione commissariamento. “Stiamo facendo studi e approfondimenti – ha detto il ministro della Salute – Sono Ministro da circa 40 giorni, ci sarà il tempo di affrontare tutte le questioni. Questa non sarà la mia unica visita in Campania”.
“Il Cardarelli – ha poi detto Grillo dopo la visita nell’ospedale – indubbiamente soffre del fatto che l’organizzazione della rete ospedaliera non è avvenuta fino ad ora in maniera coerente e quindi deve drenare tutta una serie di necessità del territorio che avrebbero dovuto essere soddisfatte da altre strutture tra cui anche l’ospedale del Mare”. Il ministro ha sottolineato che la sua visita vuole testimoniare “l’interesse per questa struttura importantissima per il territorio” ed ha evidenziato che è mossa “da spirito collaborativo e di aiuto nei confronti dei cittadini e di questa regione”.