Ospedale del Mare, nel nuovo Piano ospedaliero assistenza ginecologica H24

26

“Oggi mandiamo al ministero della Salute il nuovo piano ospedaliero. All’interno abbiamo inserito per l’Ospedale del Mare un presidio di ginecologia e ostetricia h24 visto che il reparto materno infantile andrà al Loreto Mare”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania, e commissario alla Sanità, Vincenzo De Luca, in occasione dell’apertura del Dea di I Livello all’Ospedale del Mare di Napoli. Nei mesi scorsi c’era stato un acceso dibattito tra il governo regionale e il Movimento 5 Stelle, che aveva coinvolto anche il ministro Giulia Grillo, sulla decisione di smantellare il reparto materno infantile dell’Ospedale del Mare, gia’ pronto, e portarlo al Loreto Mare. “Abbiamo deciso – ribadisce De Luca – in base a un problema di vita o di morte del Loreto Mare, perchè altrimenti dovevamo chiuderlo. Vogliamo lasciare nella zona di Napoli centro un presidio importante e quindi porteremo li’ il reparto materno infantile. Qui lasceremo un servizio di assistenza 24 ore su 24 di ostetricia e ginecologia”. Il direttore dell’Asl Napoli 1 Mario Forlenza, sull’argomento ha precisato che tutte le attrezzature nuove del reparto materno infantile dell’Ospedale del Mare verranno smontate e trasferite al Loreto Mare.