Ottati, il sindaco vara il Laboratorio Giovani d’Europa

110
in foto veduta di Ottati

Il 25 Ottobre il Forum dei Giovani di Ottati darà ufficialmente l’avvio alle attività del progetto “Laboratorio Giovani d’Europa di Ottati” finanziato dalla Regione Campania a valere sull’avviso pubblico “Giovani in Comune”. Una iniziativa sostenuta dal sindaco Elio Guadagno e dal vice sindaco Martino Luongo con l’obiettivo di coinvolgere più attivamente i giovani nella vita politica, economica e sociale del territorio del Comune di Ottati e del comprensorio degli Alburni.
La rete di progetto costituita dal Forum dei Giovani e dall’amministrazione vede il coinvolgimento della Pro Loco di Ottati, della QS & Partners di Vincenzo Quagliano e della Polisportiva Ottati. I partner saranno impegnati nell’attività di valorizzazione di idee di nuove attività promosse dai giovani incentivando la redazione di proposte progettuali innovative e creative a sostegno delle scelte programmatiche per lo sviluppo del territorio di Ottati e dei comuni limitrofi.
Le azioni pianificate riguarderanno l’allestimento di un punto informativo presso il Centro Sociale aperto settimanalmente al pubblico per l’attività di front office, l’orientamento e il coaching per l’avvio di nuove attività a titolarità giovanile, la realizzazione di workshop formativi, l’organizzazione di un laboratorio di progettazione e co-working per l’accesso alle opportunità regionali, nazionali e dell’Unione Europea in materia di occupazione giovanile, riqualificazione ambientale, mobilità sostenibile, progettazione e promozione di eventi e di iniziative culturali, sportive ed eno-gastronomiche.