Ottaviano, sindaco in Prefettura per il caso incendi

35
in foto Luca Capasso, sindaco Ottaviano (Napoli)
“Il Prefetto di Napoli ci ha convocato per fare il punto della situazione sulla questione incendi nel Parco Vesuvio. Ci ha chiesto a che punto è l’emergenza ma, soprattutto, ci ha sollecitato a completare i piani di protezione civile comunali”. Così il sindaco di Ottaviano e presidente della Comunità del Parco Vesuvio, Luca Capasso, commenta l’incontro che si è tenuto questa mattina in Prefettura. Alla presenza del Prefetto Gerarda Pantalone, si sono riuniti i sindaci di alcuni Comuni vesuviani, il presidente del Parco nazionale del Vesuvio e i rappresentanti delle forze dell’ordine, della protezione civile, della Sma Campania. Spiega ancora Capasso: “Ho sottolineato che bisogna lavorare di più sulla prevenzione e sulla manutenzione dei sentieri. In generale, è emersa la necessità che le istituzioni attuino un coordinamento operativo, capace di garantire interventi rapidi in casi di emergenza. Il ritardo negli interventi, infatti, può rivelarsi davvero fatale”. Capasso, infine, sottolinea: “Il Comune di Ottaviano ha aggiornato il suo piano di protezione civile e sta effettuando un censimento tra la popolazione proprio per essere pronto in situazioni critiche”