Padre Luigi Ortaglio a capo del Tribunale Interdiocesano Partenopeo

69
in foto Luigi Ortaglio

Padre Luigi Ortaglio, dell’Ordine dei Frati Minori, è il nuovo Vicario Giudiziale del Tribunale Interdiocesano Partenopeo, del quale è Moderatore l’Arcivescovo Metropolita Cardinale Crescenzio Sepe.

Padre Ortaglio, che succede al dimissionario Mons. Erasmo Napolitano, è nato a Torre Annunziata nel 1957. Laureato in Giurisprudenza, ha conseguito il Baccalaureato in Teologia e il dottorato in Diritto canonico. Avvocato per le cause dei Santi e Avvocato Rotale, è Giudice presso il Tribunale Regionale Campano e di Appello ed è cancelliere della Curia Arcivescovile di Napoli.

E’ autore di varie pubblicazioni; ha insegnato presso l’Università Antonianum di Roma ed è docente di Diritto Canonico presso la Pontificia Facoltà Teologica, Sezione di Capodimonte.

All’interno dell’Ordine dei Frati Minori è stato Ministro Provinciale e Presidente della Conferenza dei Ministri Provinciali.

Ha svolto servizio pastorale presso la parrocchia di Santa Chiara, la parrocchia di San Pasquale in Portici e presso la rettoria di San Pasquale a Chiaia.