Pakistan: ordigno esplode a Peshawar

23

Un rudimentale ordigno (ied) è esploso oggi a Peshawar (Pakistan nord-occidentale) causando il ferimento di quattro persone. Lo ha reso noto la polizia.
    Secondo un portavoce, riferisce GEO Tv, la bomba è scoppiata vicino ad un ponte nell’area del mercato Phandu Chowk della città. Obiettivo dell’attentato, ha precisato da parte sua DawnNews Tv, era Qari Salahuddin, un religioso afghano che insegna in un vicino seminario. Le forze di sicurezza, accorse sul posto, hanno isolato la zona dell’incidente, ed hanno avviato una ricerca dei possibili responsabili.
   

Un rudimentale ordigno (ied) è esploso oggi a Peshawar (Pakistan nord-occidentale) causando il ferimento di quattro persone. Lo ha reso noto la polizia.
    Secondo un portavoce, riferisce GEO Tv, la bomba è scoppiata vicino ad un ponte nell’area del mercato Phandu Chowk della città. Obiettivo dell’attentato, ha precisato da parte sua DawnNews Tv, era Qari Salahuddin, un religioso afghano che insegna in un vicino seminario. Le forze di sicurezza, accorse sul posto, hanno isolato la zona dell’incidente, ed hanno avviato una ricerca dei possibili responsabili.