Palazzo Reale di Napoli, nominati i 4 membri del Comitato scientifico. Rimarranno in carica per 5 anni

38
in foto il Palazzo reale di Napoli

È stato nominato il comitato scientifico del Palazzo Reale di Napoli, l’organo consultivo di esperti, che definisce il quadro delle nomine approvate dal ministro della Cultura Franceschini. Il comitato svolge funzione consultiva del direttore sulle questioni di carattere scientifico nell’ambito dell’attività del Museo che ha acquisito l’autonomia speciale con l’insediamento del nuovo direttore Mario Epifani, avvenuto a novembre 2020. Ne faranno parte l’architetto Leonardo Di Mauro, lo storico Giuseppe Porzio, la storica Bianca de Divitiis e Donatella Dentice di Accadia. Il comitato tecnico scientifico rimarrà in carica per i prossimi cinque anni e i suoi membri potranno essere riconfermati per una sola volta. “Finalmente abbiamo la possibilità di sviluppare progetti e programmazione di eventi con il supporto e il parere di esperti che contribuiranno a un ampio programma di rivalutazione che ci siamo prefissati – ha dichiarato Epifani -. L’esperienza dell’architetto Leonardo di Mauro nello studio della storia della percezione dell’immagine della città, sarà preziosa, come quella del professor Giuseppe Porzio, studioso della pittura dell’Italia centro-meridionale tra ‘500 e ‘700. La professoressa Bianca de Divitiis sarà un ottimo interlocutore per la sua competenza nel campo dell’arte moderna e dei progetti europei e la dottoressa Donatella Dentice di Accadia contribuirà con la sua competenza nel campo della promozione di eventi e progetti di rilancio della città di Napoli in campo internazionale”.