Palermo: blitz antidroga, comandante Carabinieri ‘struttura stabile e ben collaudata’

10

Palermo, 4 mar. (Adnkronos) – “Le indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo hanno permesso di delineare una struttura associativa stabile e ben collaudata nel tempo dedicata alla produzione, coltivazione e spaccio di marijuana tra Carini e Palermo”. A dirlo è il tenente colonnello Angelo Pitocco, comandante del Gruppo carabinieri Palermo dopo il blitz antidroga ‘Arcobaleno’, che ha portato all’arresto di 14 persone (7 in carcere e altrettanti ai domiciliari).