Palermo: riciclaggio e bancarotta, arrestato ex patron Blutec e sequestri per 4 milioni euro

22

Palermo, 18 giu. (Adnkronos) – Su delega della Procura della Repubblica di Torino, i finanzieri del Comando Provinciale di Palermo, con la collaborazione dei colleghi di Torino e Lecce, hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal Gip del Tribunale di Torino nei confronti di tre persone. Una è destinataria di custodia cautelare in carcere, si tratta di Roberto Ginatta, 73 anni, e altri due, Matteo Orlando Ginatta di 26 anni, il figlio, e Giovanna Desiderato di 76 anni, la storica segretaria del gruppo, sono ai domiciliari. Le ipotesi di reato sono di riciclaggio, autoriciclaggio e bancarotta fraudolenta patrimoniale, documentale e da reato societario.