Palermo: ruba una macchina e scappa, inseguimento con arresto a Mondello

31

Palermo, 17 giu. (Adnkronos) – La Polizia di Stato di Palermo ha tratto in arresto un 18enne pregiudicato del quartiere della Zisa, responsabile dei reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e furto aggravato. L’arresto è giunto a conclusione della spericolata fuga del malvivente, a bordo di auto rubata, che ha messo a repentaglio la sicurezza dei residenti e dei bagnanti di Mondello. Anche questo arresto, come le recenti operazioni di polizia giudiziaria avvenute a Mondello, sono il segnale della intensificazione da parte della Polizia di Stato del dispositivo di sicurezza finalizzato a presidiare capillarmente la borgata marinara del capoluogo durante il periodo estivo. Il furto d’auto, avvenuto solo qualche ora prima in un’altra zona della città, è stato risolto con la restituzione del bene al proprietario grazie ad un posto di controllo istituito a Mondello, ieri pomeriggio, che il 18enne ha violato, fuggendo a tutto gas.