Panariello presenta Hub, il primo centro congressi per eventi di moda

447

Mille metri quadrati di stile e moda, eventi e congressi, formazione e aggiornamento. Con 300 posti a sedere, un ledwall da 3,5 per 2,5 metri, un palco multifunzione, uffici amministrativi, sala riunioni e un layout per la formazione professionale, Hub è il primo grande centro polivalente a sud di Napoli. Il taglio del nastro è per domenica 11 marzo, alle 18.00.  Uno spazio innovativo, unico in Italia, fortemente voluto dal gruppo Panariello, leader nazionale da 45 anni nel settore dell’hair’s beauty e della formazione professionale. Il centro nasce dal recupero di un opificio in via De Gasperi, sul lungomare di Castellammare di Stabia, trasformato in una sala conferenze munita di impianto di filodiffusione, radiomicrofoni, sistema audio e luci  al servizio di un palco corredato di ledwall, un megaschermo che consente di riprodurre qualunque tipo di immagine da computer o altre sorgenti video, e possono essere viste in qualsiasi condizione di illuminazione, sia con la luce che con il buio, sia di giorno che di notte, anche da distanza considerevole. Agli ospiti è consentito anche l’accesso a internet per le consultazioni on line, grazie al servizio wifi e un’area bar. Al margine della struttura, è presente anche una sala riunioni, più contenuta e riservata, dedicata appunto al management delle questioni strettamente confidenziali. La struttura ospita anche uffici amministrativi per la gestione della formazione professionale e un salone dedicato al layout – in costante trasformazione – degli Hair Studio’s, i saloni della bellezza del gruppo Panariello. Il centro è inoltre dotato di un’area per lo stoccaggio e la distribuzione dei prodotti professionali sul territorio nazionale. Un modello di riqualificazione urbana e funzionalità dedicato alla bellezza, agli affari, ma aperto anche all’esposizione di mostre personali, al dibattito, all’elaborazioni di idee, studi, progetti e ricerche.