Pandino sotto choc, morto in un incidente l’assessore-archeologo Restelli

433
(foto da bacheca Facebook di Luca Restelli)

L’assessore alla Cultura del Comune di Palazzo Pignano (Cremona) Luca Restelli, 30 anni, archeologo di Pandino (Cremona), è morto la notte scorsa in un incidente stradale avvenuto lungo la strada provinciale 91, nel tratto tra Nosadello e Spino d’Adda, in provincia di Cremona. L’uomo era al volante della sua Fiat Punto e per cause in corso di accertamento si è scontrato con un camion cisterna per il trasporto del latte. Restelli è morto sul colpo. Il suo corpo è stato estratto dall’abitacolo dai vigili del fuoco. Ferite lievi per il 36enne che guidava il camion. Dai rilievi si sono occupati i carabinieri. Restelli era assessore esterno nella giunta di Palazzo Pignano dall’ottobre 2021 con deleghe alla Cultura, allo Sviluppo dell’attrattività, Organizzazione di eventi e Gestione del patrimonio culturale.